Il latte di mamma è blu

Il latte materno è composto quasi per il 90% di acqua

Il colore del latte di altra specie, vaccino in particolare, è dato soprattutto da caseina (parte proteica) e lipidi (parte “grassa”).
Il latte vaccino è bianco perché la luce incidente, cosiddetta “luce bianca” che illumina, si sviluppa principalmente da questi due elementi. Entrambi i tipi di molecole non assorbono luce e deviano in qualsiasi direzione senza preferenza di lunghezza d’onda (fenomeno della diffrazione). Tutti i colori vengono restituiti mescolati e formano una luce bianca. Quindi ciò che viene percepito dai nostri occhi è il colore bianco, poi il cervello fa il resto dandoci la certezza che il latte sia bianco.

Nel latte materno la concentrazione di caseina e lipidi è bassa se rapportata al latte di altre specie animali (caseina a 0,85 g/100 ml contro 2,8 g/100 ml nel latte vaccino).
Questo minor contenuto in caseina, oltre che rendere il nostro latte perfettamente digeribile per il bambino, ha come effetto che i raggi di ritorno per diffrazione siano “meno luminosi”, dando l’impressione che il latte umano non sia esattamente bianco come lo è invece il latte vaccino che contiene molta caseina.
Infatti il latte materno sembra traslucido.

Inoltre la caseina ha capacità di diffrazione di lunghezza d’onda più corta, che corrisponde al colore blu. Nel latte, alla lunga, questo effetto viene compensato dai lipidi che assorbono tutti i colori dello spettro della luce, tra cui blu.
Ma all’inizio della poppata, quando il latte è meno ricco di lipidi, tutti i colori dello spettro della luce vengono assorbiti, tranne il blu. E il cervello riferisce alla retina che il latte tende al blu.

Disclaimer

Le informazioni indicate non sostituiscono una consulenza personalizzata.
Se avete domande o siete in difficoltà potete prendere un appuntamento cliccando il pulsante qui sotto.

, , , ,

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Compila questo campo

Accetto la memorizzazione e la gestione dei miei dati, per maggiori info consultare la Privacy Policy

Menu